.::  1969 JEEP XJ-001  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Jeep
Modello XJ-001
Presentazione New York, 1970
Design Jim Anger

MOTORE
Tipo V8
Cilindrata (cc) 2900
Potenza (cv) n/d

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) 3657
Larghezza (mm) 1828
Altezza (mm) 1447

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


Un anno dopo che American Motors aveva acquistato la Kaiser Jeep Corporation, gli stilisti Jeep, sotto la direzione di Jim Anger, hanno iniziato a lavorare su una nuova concept car, una vettura diversa da qualsiasi cosa l'azienda avesse mai prodotto prima.

Gli stilisti Jeep sapevano che il mercato dei veicoli ricreativi fuoristrada si stava espandendo rapidamente, le vendite di vetture a quattro ruote motrici erano in rapida crescita, così hanno deciso di introdurre una concept che fosse allo stesso tempo un fuoristrada e un macchina per il tempo libero. Chiamarono il progetto Jeep XJ-001. Ed era diversa da tutte quelle prodotte fino ad allora, era fuoristrada e "muscle car", ma con delle differenze.

Il motivo per cui poteva sembrare una "muscle car" era il motore, i progettisti Jeep montarono sul prototipo un V8 della AMC da 2900 cc.

Per la carrozzeria i progettisti stabilirono che dovesse essere una due posti, senza portiere, con roll-bar integrato e sbalzi minimi sia davanti che dietro. Così la Jeep XJ-001 somigliava alle auto europee da rally, che erano molto popolari negli USA.

Un solo prototipo è stato costruito di questa vettura, per giunta fatto a mano. Era verniciato di colore giallo brillante con strisce colorate lungo i lati e sul cofano motore. L'auto fu presentata al New York Auto Show del 1970.

Purtroppo, la Jeep XJ-001 non esiste più. Durante il viaggio verso il Texas State Fair, dove doveva essere esibita, il furgone che la trasportava si rovesciò. L'incendio ha così distrutto l'unico esemplare.


Fonte: Jeep Press Release
Image Credit: Jeep Press Release