.::  1999 FORD 021C CONCEPT  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Ford
Modello 021C Concept
Presentazione Tokio, 1999
Design Marc Newson

MOTORE
Tipo Ford L Zetec
Cilindrata (cc) 1596
Potenza (cv) 100

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) 3601
Larghezza (mm) 1648
Altezza (mm) 1440

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


Un'idea semplice ma geniale, la Ford 021C Concept di Marc Newson. Il designer australiano Marc Newson ha voluto creare una vettura che fosse semplice, simpatica e divertente.

Costruita dalla storica Carrozzeria Ghia a Torino, la vettura è stata completamente sviluppata da Newson, tramite disegni, seguiti da modelli al computer, e, infine, ha creato un modello in creta a superfici complesse.

Ogni componente della macchina è stato progettato e fabbricato da zero da laboratori sparsi in tutto il mondo; per esempio le gomme sono state fatte su misura dalla Pirelli in Italia.

L'esterno è dotato di forme senza soluzione di continuità e superfici apparentemente semplici, tra cui un avvolgente paraurti retrattile che si apre come un cassetto, e le maniglie delle porte, semplici pulsanti in alluminio circondati da anelli di plastica trasparenti, che si illuminano quando viene attivata l'apertura delle porte.

Le porte e i finestrini sono stati progettati per rendere l'auto più leggera possibile. Il singolo faro orizzontale e la luce posteriore sono alimentati con un LED che, all'epoca della presentazione, era una tecnologia "state of the art" mai vista nel design automobilistico. L'intero soffitto interno è illuminato con fibra ottica.

L'interno della vettura è una delle caratteristiche primarie, che si ricollega fortemente ai progetti di mobili firmati da Newson.

Colorati prevalentemente in argento, arancio e bianco, dispongono di una varietà di texture e materiali, inclusi alluminio e gomma. Il piano, rimane completamente piatto grazie alla tecnologia "Front-Wheel-Drive".

Il cruscotto e i sedili sembrano galleggiare all'interno, progettati per accentuare la sensazione di spaziosità in una macchina che è in realtà è più piccola di qualsiasi altro veicolo di produzione Ford.

Inoltre vi è una fusione di design e funzionalità: i sedili anteriori sono girevoli di 90 gradi per facilitare l'entrata e l'uscita dal veicolo.

La Ford 021C prende il suo nome dal colore Pantone preferito da Marc Newson.

La Ford O21C è stata svelata al Tokyo Motor Show del 1999 dove è stata premiata come migliore concept car.


Fonte: Ford - Marc Newson
Image Credit: Ford - Marc Newson