.::  CHRIS BANGLE  ::.

BIOGRAFIA


O si ama o si odia. Comunque fa parlare di se, del suo andare controtendenza, del suo essere fuori dagli schemi.
Chris Bangle nasce a Ravenna nell'Ohio, ma cresce e si forma in una piccola cittadina del Wisconsin. A scuola oltre alle materie classiche insegnano anche discipline tecniche e meccaniche ed qui, con l'uso del tecnigrafo, che Bangle comincia ad interessarsi di design.

Nel 1975 intraprende studi classici all'Universitą del Wisconsin, ma continua a disegnare automobili e nel 1976 invia un suo portfolio all' Art college of Design di Pasadena.
La sua canditatura viene accettata l'anno seguente e si trasferisce in California per seguire i corsi di Transortation Design, studiando con gente del calibro di J. Mays (Ford), Mark Jordan (GM) e Ed Golden (Ford Trucks).

Dopo la laurea, ottenuta nel 1981, viene assunto alla Opel e si trasferisce in Europa. Come interior designer collabora a numerosi progetti tra cui la Opel Tech 1 e la Opel Junior ed č con quest'ultima che riceve al Salone di Francoforte del 1983 una menzione speciale per l'originalitą del design degli interni.

Nel 1985 viene contattato dal Centro Stile FIAT con la proposta di curare la progettazione degli esterni. Sotto la direzione di Ermanno Cressoni, Bangle giunge a piena maturazione, viene lasciato libero di esprimersi in piena libertą, tanto da diventare nel 1992 responsabile del Centro Stile. Nascono cosģ le auto del rilancio del gruppo torinese, come la Fiat Coupč e l'Alfa Romeo 145.

Nell'ottobre dello stesso anno arriva la proposta di assumere la direzione del Centro Stile BMW, il FIZ di Monaco di Baviera.
Sotto la sua direzione il design BMW muta completamente nel giro di qualche anno raggiungendo forme che hanno lasciato leggermente perplessi i puristi del marchio e provocando attriti con la dirigenza dell'azienda.
Nel 2004 il suo posto viene preso da Adrian van Hooydonk (autore della concept Z9), mentre a lui viene riservata la "promozione" a Responsabile dello stile di tutti i marchi BMW. Una promozione che sa di allontanamento dalle scelte stilistiche che il marchio bavarese farą nei prossimi anni.

REALIZZAZIONI


1983 Opel Junior

1989 Centro Stile Fiat: Bozzetto per la nuova Panda

1993 Fiat Coupč

Bozzetto per BMW