MUSEO ALFA ROMEO

Alfa Romeo come sinonimo di Velocità, Bellezza, Passione.

Passeggiando tra le sale del museo si riesce a percepire tutte queste emozioni.

E’ un viaggio nel mito: auto meravigliose, murales che raccontano eventi storici e personaggi che hanno fatto grande il marchio, video che vanno in continuazione mostrando in loop una storia fatta di uomini e vittorie, bellezza e stile, innovazione ed emozione.

Suddiviso su più piani, ogni sala è dedicata ad una tematica particolare. La “Timeline”, che racconta, attraverso i modelli più rappresentativi, la storia del marchio dal 1910 ai giorni nostri, dalla Darraq 8/10 HP delle origini alla 1900, l'auto del rilancio. Dalla Giulietta degli anni ’50 alla Giulia, croce e delizia degli anni ’60, dalla iconica AlfaSud alla altrettanto significativa Alfetta, dalla elegantissima 164 alle più recenti 8C Competizione e 4C, il ritorno dell’Alfa Romeo alle vetture sportive “dure e pure”.

Nelle sale dedicate alla “Bellezza” sono raccolte alcune delle massime espressioni in materia di stile e design, attraverso l'esposizione di vetture create dai grandi carrozzieri italiani. Una delle sale più emozionanti dell'intero percorso: quella dedicata ai prototipi. Le creazioni più entusiasmanti dei grandi designers italiani sono lì a farsi ammirare, dalla 40-60 HP Aerodinamica del 1914 del Conte Ricotti, una monovolume ante-litteram, alla spaziale Disco Volante della Touring, dal cuneo perfetto disegnato da Gandini per la Carabo di Bertone, alle forme sinuose della Iguana di Giugiaro e della 33 Berlinetta Speciale di Pininfarina, per finire nello splendido azzurro della Nuvola, plastica espressione stilistica creata dal Centro Stile Alfa Romeo.

Ma Alfa Romeo è anche sinonimo di "Velocità", di competizione e di vittorie. Nella terza sala si viene trasportati nella Leggenda: uno spazio multimediale che riunisce le auto che sono state interpreti delle epiche competizioni tra le due guerre, le bellissime monoposto del sogno interrotto della F1 e le imbattibili "33" che hanno dominato per anni le corse Sport Prototipi. Le enormi pareti riportano la cronologia delle vittorie, i trionfi, gli allori di un marchio che ha segnato la storia delle competizioni.

Sembra quasi di sentire l’odore dell’olio bruciato dai motori.

Testo: ArchivioPrototipi.it
Foto: ArchivioPrototipi.it - Mariarosa Buonocunto

TIMELINE

     

     

     

     

     

     

BELLEZZA

     

     

     

     

     

     

     

VELOCITA'