1972 FIAT X1/23

La Fiat X1/23 sviluppata ben quattro decadi fa, è un esempio classico di citycar a motore elettrico. È una piccola monovolume a due posti, con una velocità massima di 75 km/h ed una autonomia di 70 km ad una velocità costante di 50 km/h.

Montato anteriormente, il motore elettrico sviluppa una potenza di 13.5 cavalli.
Il peso totale della vettura è di 820 kg dei quali 166 kg per le sole batterie Yardney di nichelio-zinco che hanno una capacità 1.75 volte maggiore delle batterie di piombo-acido convenzionali.

Sempre nel 1972 è stata presentata un'altra vettura simile chiamata semplicemente City Car. I cambiamenti riguardavano il colore, grigio metallizzato anziché rosso ed alcuni particolari della carrozzeria.


Fonte: Fiat
Image Credit: Archivio Fiat
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Fiat
Modello X1/23
Presentazione Torino, 1972
Design Gian Paolo Boano (Centro Stile Fiat)
Tipo Motore Elettrico
Cilindrata (cc) n.d.
Potenza (cv) 13,5
Lunghezza (mm) n.d.
Larghezza (mm) n.d.
Altezza n.d.
Peso (kg) 820
Velocità (km/h) 75