.::  1993 FERRARI MICHALAK 328 GTS CONCISO  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Bernd Michalak Design Studio
Modello 328 GTS Conciso
Presentazione Francoforte, 1993
Design Bernd Michalak

MOTORE
Tipo Ferrari V8
Cilindrata (cc) 3200
Potenza (cv) 270

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) n/d
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


Nel 1993, un piccolo studio tedesco di design decise di costruire senza dubbio una delle più bizzarre Ferrari esistenti.

La 328 Conciso era una versione della Ferrari 328 GTS del 1989 senza tetto e senza porte, destinata a piloti estremamente coraggiosi e alla ricerca di uno stile unico. Ne fu costruito un unico esemplare.

La 328 Conciso, progettata e realizzata dal Bernd Michalak Design Studio, fu stata presentata per la prima volta al Salone dell'Auto di Francoforte del 1993.

Presentava un muso inclinato, parafanghi anteriori neri con fari integrati, un parabrezza incredibilmente basso e un interno minimalista con spazio per due persone. L'auto era ispirata dalla filosofia di Bernd Michalak, secondo il quale un'auto sportiva doveva essere "atletica, non sovrappeso".

La 328 GTS Conciso montava il Ferrari V8 da 270 cavalli montato in posizione centrale e la trasmissione manuale a cinque marce, ma pesava circa il 30% in meno grazie alla carrozzeria ridotta.

Nonostante fosse una concept car unica nel suo genere, la Conciso era un'auto funzionante, avendo girato per dei collaudi sulla pista di Hockenheim.

La produzione non è mai avvenuta, ma la Conciso ha avuto un enorme impatto quando è stata presentata al pubblico e il fatto che fosse funzionante al 100% e legale per l'uso su strada da un'indicazione di come il progetto fosse preso seriamente.

La carrozzeria anteriore e posteriore aveva un design a conchiglia, e non essendoci porte gli occupanti entravano ed uscivano scavalcando la carrozzeria laterale.


Fonte: Bernd Michalak Design Studio
Image Credit: Bernd Michalak Design Studio