1987 FERRARI 408 4RM

Questo modello ebbe un primato, fu la prima Ferrari a trazione integrale. La sigla 408 sta ad indicare la cubatura ed il numero dei cilindri del motore, un V8 da 4.0 litri dotato di quattro valvole per cilindro comandate da un doppio albero a camme in testa. Il 4RM nella sigla quindi sta ad indicare 4 Ruote Motrici.

La potenza veniva scaricata alle quattro ruote tramite un sistema ripartitore che utilizzava un giunto idraulico, in luogo del piu' utilizzato giunto viscoso.

Una soluzione totalmente inedita, che verrà ripresa parzialmente a distanza di oltre 20 anni nella progettazione della Ferrari FF.

Ne vennero costruiti due esemplari. Il primo, verniciato di rosso, montava un telaio interamente in acciaio e venne realizzato nel giugno del 1987 sotto la direzione dell'ingegner Mauro Forghieri.

Il secondo, dipinto di giallo, aveva installato un telaio formato da parti sia in acciaio che in alluminio. Quest’ultimo esemplare venne completato nel settembre del 1988, ed è ora esibito alla Galleria Ferrari.


Fonte: Ferrari
Image Credit: Ferrari
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Ferrari
Modello 408 4RM (Integrale)
Presentazione 1987
Design Ferrari Engineering / I.De.A. Institute
Tipo Motore Ferrari V8
Cilindrata (cc) 3999
Potenza (cv) 300
Lunghezza (mm) 4220
Larghezza (mm) 1885
Altezza (mm) 1200
Peso (kg) n.d.
Velocità (km/h) 218