.::  1996 RENAULT FIFTIE  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Renault
Modello Fiftie
Presentazione Ginevra, 1996
Design Benoit Jacob

MOTORE
Tipo n/d
Cilindrata (cc) 1200
Potenza (cv) 60

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) n/d
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


La Renault Fiftie era una concept car presentata nel 1996 da Renault per celebrare il cinquantesimo anniversario del lancio della 4CV.

Il suo stile esterno estremamente retrò e come la sua antenata aveva la trazione sulle ruote posteriori.

Le analogie però finivano qui, perchè la Fiftie era una due porte a motore centrale, mentre la 4CV aveva quattro porte e un motore posteriore.

L'interno è stato un esercizio di stile volto a creare un ambiente "rinfrescante" attraverso un uso estensivo di cotone, lino, e rattan.

Contrariamente a molte concept car progettate solo per mostra statica, la Fiftie era pienamente guidabile, in quanto condivideva la maggior parte del telaio con la Renault Sport Spider, oltre alle sospensioni e gli organi meccanici.

La Fiftie era anche una vetrina per il nuovo motore D7F 1.2 litri, un'unità a quattro cilindri che è stata appena sviluppata e che sarebbe stata introdotta sulla Twingo.

La Fiftie ha ricevuto buone recensioni, ma non ha acceso la fantasia dei clienti per averne una versione di produzione, a differenza della Volkswagen Concept 1 che alla fine è diventata la New Beetle.


Fonte: Renault
Image Credit: Renault