.::  2016 OPEL GT CONCEPT  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Opel
Modello GT Concept
Presentazione Ginevra, 2016
Design Opel Design

MOTORE
Tipo Turbo 3 cilindri
Cilindrata (cc) 1000
Potenza (cv) 145

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) n/d
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) 215
0-100 8,0 sec.
   


La Opel GT Concept, diretta discendente della leggendaria Experimental GT, è stata presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2016 ed è stata una delle protagoniste del salone grazie al suo design puro e futuristico.

La GT Concept introduce la prossima fase della filosofia stilistica scultorea Opel. Si tratta di una vettura sportiva d'avanguardia e allo stesso tempo purissima, che rinuncia a tutto quello che può alterare la forma pura. Sulla GT Concept non vi sono maniglie né specchietti retrovisori esterni sulle portiere e nessun elemento decorativo superfluo. È una vettura dinamica, con le fattezze tipiche di una sportiva, il lungo cofano anteriore, gli sbalzi ridotti al minimo e la tipica linea rossa che suddivide orizzontalmente la carrozzeria del veicolo.

L'assenza del cofano posteriore, il design originale e innovativo delle portiere, il doppio scarico centrale, l'aspetto del volante e, ovviamente, il nome, fanno riferimento all'originale GT. Ma la GT Concept non si limita a ricordare la sua illustre antenata: reinventa lo spirito innovativo, audace ed emozionante della GT originale senza nostalgie o segni rétro.

Concepita come sportiva popolare e non come elitaria supercar, la Opel GT Concept monta un potente motore turbo anteriore centrale tre cilindri da 1.000 cc. Questa unità benzina estremamente efficiente basata sul modernissimo propulsore in alluminio utilizzato su ADAM, Corsa e nuova Astra eroga in questa versione sportiva 107 kW/145 CV e genera una coppia massima di 205 Nm (i dati relativi ai consumi della Opel GT Concept non sono ancora disponibili).

La potenza del turbo viene inviata all'asse posteriore dotato di differenziale meccanico autobloccante attraverso un cambio sequenziale a sei velocità, azionato da levette al volante. Questa due posti dal peso totale inferiore ai 1.000 chilogrammi passa da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi e raggiunge una velocità massima di 215 km/h.

Un'ulteriore caratteristica della Opel GT Concept sono i gruppi ottici anteriori con indicatori di direzione integrati. Grazie a una modernissima tecnologia di proiezione, la luce appare tridimensionale. L'interno è puro tanto quanto la carrozzeria. La plancia della GT Concept in alluminio spazzolato sottolinea visivamente la leggerezza della struttura e sembra restare sospesa davanti ai passeggeri. Si tratta invece di un elemento strutturale posto tra i sottili montanti anteriori del parabrezza: la struttura si fa scultura.

La filosofia stilistica Opel “L'arte scultorea incontra la precisione tedesca” prosegue nel resto dell'abitacolo. Proprio come l'amore per il dettaglio: nelle bocchette esterne dell'aria in alluminio su cui poggia il lucido logo della GT sono inseriti dei monitor circolari dove è visibile la zona intorno al veicolo, e che sostituiscono gli specchietti retrovisori esterni.


Fonte: Opel
Image Credit: Opel