.::  2009 AUDI E-TRON  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Audi
Modello e-Tron
Presentazione Francoforte, 2009
Design n/d

MOTORE
Tipo Elettrico
Cilindrata (cc) n/d
Potenza (cv) 313

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) 4260
Larghezza (mm) 1900
Altezza (mm) 1230

PERFORMANCE
Velocità (km/h) 250 (autolimitata)
0-100 4,8 sec.
   


Il design non lascia alcun dubbio sull'appartenenza della Audi e-Tron alla classe delle supersportive, e la sua configurazione strutturale rispecchia le caratteristiche specifiche di un’automobile elettrica: la batteria è infatti alloggiata direttamente dietro la cellula passeggeri, una soluzione questa che consente di ottimizzare il baricentro e la ripartizione del carico sugli assi.

La e-Tron è in grado di ripartire sulle ruote, a seconda del fabbisogno, le coppie elevate sviluppate dai suoi quattro motori elettrici. Il cosiddetto torque vectoring, la modulazione variabile della coppia erogata, si traduce in un’ affascinante dinamica di guida, nonché in agilità e precisione elevatissime nelle curve.

La trazione, l'elettronica di potenza e la batteria sono controllate da un sistema innovativo di gestione termica, un elemento determinante per poter raggiungere una sufficiente autonomia di percorrenza senza rinunciare al comfort nell'abitacolo.

Già al primo sguardo ci si rende conto della levatura di questa automobile: larga e imponente, la Audi e-Tron domina la strada. Il corpo del veicolo appare quasi monolitico, la parte posteriore compatta evoca un’immagine di potenza.

Il trapezio della griglia single frame, fiancheggiata da ampie prese d'aria, caratterizza la parte frontale. La parte superiore della griglia si unisce alle piatte fasce dei fari modulari adattivi matrix-beam protetti da vetri di proiezione trasparenti. Tutti i gruppi ottici sono realizzati con l’efficientissima tecnologia LED.

Con quattro motori elettrici asincroni dalla potenza complessiva di 313 CV (230 kW), lo studio Audi e-tron può entrare a pieno titolo nella categorie delle supersportive. Accelera in 4,8 secondi da 0 a 100 km/h e in 4,1 secondi da 60 a 120 km/h.

La coppia viene trasmessa alle ruote in modo selettivo a seconda della situazione di marcia e delle condizioni del fondo stradale, conferendo alla vettura elevatissime qualità di trazione e di manovrabilità. La velocità massima è limitata a 200 km/h perché il fabbisogno energetico dei motori elettrici aumenta in maniera non proporzionale all’aumentare della velocità.


Fonte: Audi Press
Image Credit: Audi Press