CRONOLOGIA PROTOTIPI


2014 QUANT e-Sportlimousine
2015 QUANT F

NANOFLOWCELL



La NanoFlowCell è una società di ricerca e sviluppo con sede in Svizzera attiva nel campo della tecnologia delle batterie a celle a flusso. La società ha sede legale a Kilchberg, in Svizzera e a Londra.
L'azienda, fondata da Nunzio La Vecchia, è stata la prima a sviluppare una batteria a flusso mobile abbastanza piccola da essere utilizzata nelle auto elettriche. La loro batteria di flusso è stata presentata per la prima volta in veicoli elettrici sui prototipi Quant E, Quant F e Quantino. Simile alle normali batterie di flusso redox, la batteria nanoFlowcell utilizza fluidi elettrolitici per generare elettricità da composti chimici. A differenza degli elettroliti delle batterie a flusso di vanadio o delle batterie a flusso di bromuro di polisolfuro, l'elettrolito utilizzato nel nanoFlowcell è considerato non tossico e compatibile con l'ambiente. Mentre la società non rilascia la sua formula elettrolitica prima delle sue prime vendite, le sue pubblicazioni affermano che l'elettrolito utilizzato nella batteria nanoFlowcell ha una densità di energia di 600 Wh per litro, ovvero dieci volte la densità di energia delle normali celle di flusso redox. I costi di produzione di questo elettrolito "non infiammabile e non esplosivo" sono inferiori a 10 centesimi al litro.

Con il nome QUANT (derivato dalla meccanica quantistica), la nanoFlowcell Holdings sta sviluppando applicazioni per la sua tecnologia delle batterie. La Quantino è l'ultimo prototipo di veicolo elettrico prodotto dagli ingegneri della NanoFlowcell ai fini della verifica delle batterie. La versione road-legal della Quantino è stata presentata per la prima volta al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra nel 2016, insieme alla sua più potente sorella la QUANT FE.

Indirizzo:
Internet: http://www.nanoflowcell.com/

Direttore del Design:

Fonte: Wikipedia