DODGE: CRONOLOGIA PROTOTIPI


1953 Firearrow I Roadster
1954 Firearrow II Roadster
1990 LRT Concept
1991 Neon
1992 Epic
1994 Venom
1994 Viper Defender
1996 Intrepid
1996 T-Rex
1997 Copperhead
1997 Sidewinder
1998 Intrepid ESX 2
2001 Viper RT 10
2001 Powerbox
2001 Super8 Hemi
2002 Razor
2002 M-80
2003 Durango Hemi RT
2003 Kahuna
2003 Avenger
2003 Tomahawk
2003 Magnum SRT-8
2007 Demon

DODGE: CENNI STORICI



Marchio automobilistico statunitense creato all'inizio del secolo scorso dai fratelli Horace e John Dodge, originari di Niles, nel Michigan.
L'auto è il logico coronamento di una passione per la meccanica iniziata all'interno dell'officina paterna e poi trasferita, prima in una fabbrica di biciclette e, quindi, alla nascente industria dell'auto.

Il nuovo indirizzo produttivo spinge i due fratelli a trasferirsi a Detroit, già allora capitale americana dell'auto, dove iniziano a costruire componenti per la Ford, avviando così uno stretto rapporto che porterà i due a possedere il 10% delle azioni del colosso USA.

Quando però 12 anni dopo Henry Ford rifiuta di acquistare la loro azienda avviene la rottura; i due fratelli decidono cosi di tentare in proprio la strada della produzione di auto.

È il luglio del 1914 quando la prima Dodge lascia lo stabilimento di Detroit: una Torpedo cinque posti, con motore 4 cilindri da 65 CV.
La vettura riscuote subito un enorme successo. Con l'avvento della guerra anche la Dodge si dedica alla produzione di veicoli militari e autocarri, senza però trascurare l'auto, tanto che nel 1917 presenta la prima vettura chiusa della storia dell'auto.

La produzione continua a salire, ma nel 1920, a distanza di pochi mesi l'uno dall'altro, i due fratelli muoiono.
Cinque anni dopo la Dodge è acquistata da un consorzio di banche e tre anni più tardi viene rilevata da Walter Chrysler, che nello stesso anno lancia due nuove marche, la De Soto e la Plymouth.
Da allora è rimasta nella costellazione Chrysler, espandendosi continuamente e proponendo modelli sempre caratterizzati da un alto livello tecnico.

Nel 1953 nasce uno dei suoi motori più famosi, il "Red Ram" Hemi V8 da 140 CV montato sulla «Coronet».
Dal 1960 la Dodge inizia a produrre spettacolari muscle car che anticiperanno la nascita della più bella di tutte, la «Viper» degli anni 90.

Il marchio rappresenta una delle business unit della costellazione Chrysler, con una produzione che spazia dalle compatte come la "Neon" alle monovolume come la «Caravan» («Voyager» per la Chrysler), alle gigantesche SUV "Durango" e alle supercar come la "Viper".
Da ricordare il fatto che la Dodge è stata la prima a installare un motore V10 (di fatto, quello della «Viper») su un pick-up, il "Ram".

Attualmente la Dodge fa parte di Fiat Group Automobiles, proprietario dei marchi statunitensi Chrysler, Jeep, RAM e Dodge. Nel 2009 si è proceduto allo scorporo della gamma di prodotti Dodge, con la creazione del marchio Ram Trucks destinato a commercializzare tutti i pick-up e veicoli commerciali leggeri precedentemente venduti a marchio Dodge; la classica gamma di autovetture invece continuerà ad essere commercializzata dal marchio Dodge.

Fonte: Quattroruote - TAM