2006 TORINO DESIGN CHERY LEI

La Chery LEI (Fengyun Coupe II) è una coupé giovanile, sportiva e compatta. L’obiettivo del design è stato di esprimere una forte sensazione di novità e di rottura nei confronti di impostazioni stilistiche più classiche, grazie ad un modo nuovo di combinare superfici complesse, con tagli netti e decisi che accrescono la personalità della vettura.

Il frontale è stato disegnato attorno al logo Chery, che diventa punto di partenza di linee che sovrastano i fari, le pieghe del cofano ed i larghi specchietti.

Il taglio della sede per i tergicristalli diventa l’elemento che fornisce al cofano un profilo superiore molto originale. Le estremità del corpo vettura sono collegate da una piega fortemente inclinata, che sale in modo ancora più marcato all’altezza del finestrino posteriore.

Attraverso un gioco di modanature, tutte le superifici vetrate sono collegate tra loro, e otticamente la parte superiore della carrozzeria appare quasi “staccata” da quella inferiore, a tutto vantaggio dell’aspetto dinamico.

La coda alta e musolosa sottolinea il concetto di forza e potenza, mentre i gruppi ottici posteriori costituiscono l’intersezione degli spigoli delle superfici sfaccettate.

Gli elementi di stile diventano anche funzionali: il logo frontale è punto di partenza di tutto il design della vettura, oppure gli specchietti dalla curiosa forma “traforata” e affusolata permettono una minore resistenza aerodinamica.


Fonte: Torino Design
Image Credit: Torino Design
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Torino Design
Modello Chery Lei (Fengyun Coupe II)
Presentazione Pechino, 2006
Design n.d.
Tipo Motore Chery
Cilindrata (cc) n.d.
Potenza (cv) n.d.
Lunghezza (mm) 4082
Larghezza (mm) 2000
Altezza (mm) 1406
Peso (kg) n.d.
Velocità (km/h) n.d.