CARROZZERIA SPORTS CARS: ESEMPLARI UNICI


1962 Ferrari 250 GT "Breadvan"


CARROZZERIA SPORTS CARS: CENNI STORICI



La Carrozzeria Sports Cars, anche nota come Carrozzeria Drogo, è stata un'azienda produttrice di carrozzerie per automobili[1] fondata a Modena agli inizi degli anni sessanta dal pilota Piero Drogo. Si specializzò soprattutto nella trasformazione di vetture Ferrari.
La Carrozzeria Sports Cars ha realizzato carrozzerie per Bizzarrini, Ferrari, Iso Rivolta, Maserati e Scuderia Serenissima, in particolare per autovetture destinate alle competizioni.
In dieci anni di attività la Sports Cars realizza o trasforma radicalmente una quarantina di carrozzerie. Alcune si distinguono per lo stile personale, sensuale e provocante, nato direttamente dal metallo senza mediazione di disegni.

Infatti, secondo la tradizione modenese, gli artigiani della Sports Cars costruiscono direttamente in tre dimensioni il reticolo in tondino di ferro che fissa le principali sezioni longitudinali della vettura. Questa specie di gabbia delimita gli ingombri e serve poi per riscontrare le lamiere formate col martello.
L'azienda chiuse nel 1973, a seguito della scomparsa in un incidente stradale del suo fondatore e proprietario Piero Drogo.
Le Ferrari create negli anni '60 da Drogo sono considerate, dai collezionisti di tutto il mondo, tra le più ambite e rare. Nelle aste internazionali hanno raggiunto quotazioni elevatissime.

Fonte: Wikipedia - Epocauto Magazine