2001 PININFARINA CITROEN OSEE'

La Citroën Osée è una concept car disegnata dalla Pininfarina nel 2001 per l'azienda automobilistica francese. Si tratta della prima collaborazione tra i due marchi.

Il motore V6 3 litri è montato nella parte posteriore della macchina, e fornisce al veicolo una potenza di 200 CV (149 kW), con una coppia massima di 267 Nm.

Il veicolo ha il conducente seduto al centro con 2 passeggeri su entrambi i lati e un po' indietro rispetto al posto di guida.

La Pininfarina è stata ispirata per questo disegno dalla francese Matra Bagheera dei primi anni '70.

Uno dei particolarmente insoliti dettagli di questo veicolo è la porta della cabina di guida, che ha una certa somiglianza con le porte della cabina di guida degli aerei da combattimento.

Le tradizionali due porte, parabrezza e la parte superiore del tetto, sono stati trasformati in una sola porta con apertura a baldacchino.

Un'altra caratteristica è la completa mancanza di specchietti retrovisori, dietro il volante è montato uno schermo LCD che mostra al guidatore una vista posteriore dall'interno del veicolo.


Fonte: Pininfarina
Image Credit: Pininfarina
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Pininfarina
Modello Citroen Osée
Presentazione Ginevra, 2001
Design n.d.
Tipo Motore Citroen V6
Cilindrata (cc) 2946
Potenza (cv) 194
Lunghezza (mm) 4150
Larghezza (mm) 1895
Altezza (mm) 1156
Peso (kg) n.d.
Velocità (km/h) n.d.