1970 FRUA OPEL DIPLOMAT CD

Nel 1969 la Opel aveva presentato, al Salone dell'Automobile di Francoforte il prototipo Style CD, basato sul pianale accorciato della sua ammiraglia Diplomat (una grossa berlina a trazione posteriore equipaggiata con un motore V8 di origine Chevrolet).

Il favorevole accoglimento del prototipo da parte del pubblico indusse il management della casa a considerare la possibilità di produrla in serie. Considerazioni d'ordine economico però consigliarono l'accantonamento del progetto.

L'anno successivo la Frua presentò una sua interpretazione della Style CD, partendo dal medesimo telaio monoscocca.

Erich Bitter produrrà questa vettura, leggermente modificata e chiamata Bitter CD, in 395 esemplari dal 1973 al 1979, dopo averne acquisito i diritti.


Fonte: Wikipedia
Image Credit: Milleruote
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Frua
Modello Opel Diplomat CD
Presentazione Parigi, 1970
Design n.d.
Tipo Motore Chevrolet V8
Cilindrata (cc) n.d.
Potenza (cv) n.d.
Lunghezza (mm) n.d.
Larghezza (mm) n.d.
Altezza n.d.
Peso (kg) n.d.
Velocità (km/h) n.d.