1971 COGGIOLA VOLVO 1800 ESC VIKING

Questo prototipo in esemplare unico presentato dalla carrozzeria Coggiola al Salone di Parigi '71 è basato sul pianale del coupé Volvo 1800 ES.

Lo chassis di serie non è stato modificato, ma opportuni accorgimenti hanno consentito un miglior sfruttamento delle sue dimensioni e caratteristiche strutturali ai fini di un sostanziale incremento delle quote di abitabilità.

Interno rivestito interamente in pelle, climatizzato dall'impianto di condizionamento aria.

La carrozzeria della Coggiola Volvo 1800 ESC è realizzata in lamiera d'acciaio con pannelli di rivestimento su un'intelaiatura reticolare scatolata.

La struttura anteriore è a resistenza differenziata il che, assieme all'incremento dello sbalzo (+ 250 mm), assicura una buona protezione dell'abitacolo in caso d'urto frontale.

I proiettori a scomparsa hanno uno speciale meccanismo di apertura brevettato (idraulico con comando a pedale).

Le principali dimensioni del coupé 2+2 Volvo realizzato da Coggiola sono: lunghezza 4465 mm, larghezza 1705 mm, altezza 1265 mm. Il passo è di 2450 mm.


Fonte: Coggiola - Volvo
Image Credit: Coggiola - Volvo
DETTAGLI TECNICI
Costruttore Coggiola
Modello Volvo 1800 ESC Viking
Presentazione Parigi, 1971
Design n.d.
Tipo Motore Volvo
Cilindrata (cc) 1800
Potenza (cv) n.d.
Lunghezza (mm) 4465
Larghezza (mm) 1705
Altezza (mm) 1265
Peso (kg) n.d.
Velocità (km/h) n.d.