.::  2011 SUZUKI Q-CONCEPT  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Suzuki
Modello Q-Concept
Presentazione Tokio, 2011
Design n/d

MOTORE
Tipo n/d
Cilindrata (cc) n/d
Potenza (cv) n/d

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) 2500
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


La Suzuki Q-Concept, per le sue caratteristiche e dimensioni, circa 2,5 metri di lunghezza per 730 kg di peso, si colloca a metà strada tra un motoveicolo e un'auto tradizionale, ma non ha niente di meno in fatto di sicurezza agilità e comodità di una moderna vettura.

Lunga 2,5 metri, ospita i passeggeri in linea su modulabili, come in un tandem (ma al posto del manubrio c’è il volante) ma dalla configurazione ad "albero di Natale" : infatti dispone di un unico sedile anteriore per il genitore e due sedili per bambini nella parte posteriore.

La migliore prerogativa della futura citycar nipponica, oltre all’hi-tech e alle dimensioni lillipuziane per fare lo slalom nelle vie e nei parcheggi cittadini, è sicuramente la possibilità di personalizzarla secondo le proprie esigenze quotidiane.

Lasciando un sedile standard davanti e due più piccoli dietro, per i ragazzi, oppure tutta la parte posteriore senza sedile per riempirla di valige o pacchetti.

Infatti è previsto anche un modello “business” per il trasporto merci con un unico sedile anteriore e spazio per il carico nella parte posteriore.

Insomma, un'auto per le esigenze pratiche di tutti i giorni, o per riprendere il concetto di Suzuki, per tutto quello che fai in un raggio di 10 Km da casa tua: shopping, commissioni, trasporto dei figli a scuola, visite ad amici e così via.


Fonte: Suzuki
Image Credit: Suzuki