.::  1992 HYUNDAI HCD-1  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Hyundai
Modello HCD-1
Presentazione Detroit, 1992
Design n/d

MOTORE
Tipo n/d
Cilindrata (cc) 2000
Potenza (cv) 150

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) 3962
Larghezza (mm) 1727
Altezza (mm) 1016

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


La Hyundai HCD-1 (acronimo di Hyundai California Design) è stata presentato al North American International Auto Show di Detroit nel 1992, dove ha entusiasmato la folla ed è diventata subito la protagonista delle copertine delle riviste di tutto il mondo.

E' stato un grande successo per Hyundai, esattamente quello di cui aveva bisogno la casa coreana per farsi conoscere e apprezzare sul mercato automobilistico americano.

Si tratta di una speedster a due posti con un design forte ed eccellenti proporzioni. Il suo lungo cofano, le grandi ruote da 17 pollici, e la carrozzeria "muscolosa" hanno fatto presa sul pubblico americano.

Il propulsore della Hyundai HCD-1 non era quello che ci si poteva aspettare da un auto del genere, ma essendo solo un prototipo, è stata concepita per essere guardata, non guidata.

La Hyundai l'ha usata solo per mostrare la sua tecnologia dell'epoca. L'auto infatti era dotata di impianto di frenata con antibloccaggio, doppio airbag e un sistema di sospensioni indipendenti, tutte cose molto avanzate per il 1992.

Fonte: Hyundai Press
Image Credit: Hyundai Press