.::  2015 DAIHATSU NORI ORI  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Daihatsu
Modello Nori Ori
Presentazione Tokio, 2015
Design n/d

MOTORE
Tipo n/d
Cilindrata (cc) n/d
Potenza (cv) n/d

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) n/d
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


Per Daihatsu la mobilità e la sostenibilità sono sempre stati l'obiettivo finale di ogni studio. La Nori Ori, presentata al Salone di Tokyo del 2015 riesce, nell'intento dei designers giapponesi ad andare anche oltre.

La vettura si presenta comne un microbus compatto con l'obiettivo principale di fornire un facile accesso alla sua cabina, anche, ma forse soprattutto, per persone con handicap motori. In giapponese Nori Ori significa appunto "salire e scendere".

La Nori Ori utilizza un pavimento a slitta molto basso con un sistema di "piegamento e inginocchiamento" e rampe a scomparsa che permettono agli utenti con sedia a rotelle di accedere facilmente alla cabina.

Per facilitare l'ingresso la vettura presenta due importanti punti d'ingresso sul lato e sul retro.

In termini di design esterno la Nori Ori si presenta come un veicolo "morbido e accessibile" e potrebbe essere considerato un po' come "un'automobile alla Patch Adams", anche per la simpatia che ispira.

I fari grandi e rotondi, il corpo squadrato e sproporzionato, le grandi finestre e le minuscole ruote offrono un'aspetto molto cartoonish, come d'altronde è in uso in molte delle "kei car" giapponesi.

Gli interni della Nori Ori sono veramente originali, a partire dal pavimento in legno, fatto presumibilmente per offrire alle carrozzine un movimento più facile all'interno della cabina, grazie alla sua superficie più liscia, ed ha abbastanza spazio per accogliere comodamente due sedie a rotelle.

Purtroppo Daihatsu non ha fornito ulteriori informazioni sulla Nori Ori. L'unica cosa che sappiamo è che è un microbus studiato per la mobilità delle persone anziane, probabilmente un problema molto sentito in Giappone.

Fonte: Daihatsu
Image Credit: Daihatsu