.::  2002 ACURA DN-X  ::.


Le specifiche potrebbero non essere precise
DETTAGLI
Costruttore Acura
Modello DN-X
Presentazione New York, 1995
Design n/d

MOTORE
Tipo V6 i-VTEC
Cilindrata (cc) 3474
Potenza (cv) 400

DIMENSIONI
Lunghezza (mm) n/d
Larghezza (mm) n/d
Altezza (mm) n/d

PERFORMANCE
Velocità (km/h) n/d
0-100 n/d
   


La concept DN-X ha debuttato nel 2002 al New York International Auto Show. Progettata con le più moderne tecnologie, la DN-X mette un punto esclamativo sul termine "berlina sportiva", combinando lo stile sportivo e le prestazioni esaltanti con l'abitabilità e la funzionalità di una berlina di lusso.

"Non lasciatevi ingannare dalle quattro porte, la concept DN-X è del tutto una vettura sportiva", ha affermato Tom Elliott, vice presidente esecutivo di American Honda Motor Co. "Guardando al futuro, i nostri progettisti hanno creato la soluzione perfetta per coloro che vogliono una vettura sportiva, ma hanno anche bisogno di trasportare passeggeri".

L'auto è stata dotata di un propulsore 3.5 DOHC i-VTEC V6 dalla potenza di 400 cv abbinato al sistema Integrated Motor Assist. Tale meccanismo permette di fornire potenza aggiuntiva alle ruote tramite alcuni motori elettrici supplementari. La carrozzeria monoscocca è stata resa molto aerodinamica e leggera per migliorare la tenuta di strada e la velocità di punta. Per tal fine è stato anche introdotto uno spoiler posteriore.

Le sospensioni sono indipendenti nella parte anteriore e a quadrilatero in quella posteriore, mentre l'impianto franante è costituito da dei freni a disco ventilati posti dietro dei cerchi in lega. La dotazione tecnologica comprende il Vehicle Stability Assist, l'Active Torque Transfer System, il cruise control adattivo, delle telecamere per la guida notturna e un sistema di guida vocale.


Fonte: Acura Press
Image Credit: Acura Media